martedì 15 agosto 2017

Come fare per... dare un prezzo alle nostre creazioni???

Come fare per… dare un prezzo alle nostre creazioni???

Questa è in assoluto la domanda che leggo più spesso nei gruppi facebook composti da perlinatrici e non…

Mi rendo conto che spesso abbiamo paura di far pagare troppo o magari troppo poco qualcosa da noi realizzato, beh secondo me “dobbiamo vincere” questa paura.

Non intendo realizzare un articolo “tecnico” con equazioni matematiche o altro, a quello hanno già pensato altre blogger, vi lascio qui il link di un articolo di Francesca Baldassarre http://italiahandmade.blogspot.it/search/label/etsydritte che spiega tutto nel dettaglio. 

Vi parlo della mia esperienza personale... 

Inizialmente facevo i prezzi SOLO considerando i materiali impiegati… quindi “fattura alla mano”, spendevo 10€ di materiale, rivendevo il bijoux tra i 25/30€… NIENTE DI PIU’ SBAGLIATO!!!

Perché sbagliato??? Perché solo dopo aver realizzato una fascia al peyote mi sono resa conto che ci vuole molto TEMPO e poco materiale, quindi il prezzo viene irrisorio… come rimediare??? Stabilendo una tariffa oraria che deciderete in totale autonomia… ad esempio io ho stabilito 10€ l’ora…

Quindi per fare una fascia impiego circa 3h e mezza+ il materiale… in totale la mia fascia verrà a costare circa 40€…
Sembra troppo??? Forse, ma non lo è!!! E se vi sembra troppo allora vi do un consiglio…

Fate qualcosa di “banale”, che so, un bracciale con filo armonico e cipollotti o bicono in vetro… adesso “fattura alla mano” calcolate quanto avete speso (meno di un euro) e quanto tempo avete impiegato (5minuti???)… Bene questa cosa “banale” non fatela pagare 2€… ma almeno 7€… no non sono impazzita… è solo un metodo per non “affogare”!!!
In questo modo avrete due vantaggi:
  1. Potete “leggermente” abbassare il prezzo delle lavorazioni più complesse (come la fascia al peyote) e per leggermente intendo circa 3€, non di più…
  2. Venderete più pezzi “banali” avendo un maggior margine di guadagno su qualcosa che costa poco, ma che ovviamente la cliente ignora!!!

Mi rendo conto che questo articolo verrà lunghissimo, quindi vi lascio con una domanda, che ho già posto ad altre amiche perlinatrici e mi piacerebbe sapere anche la vostra opinione…

Prima di rispondere date uno sguardo a questo video postato tempo fa da Francesca Piombino


-          Quanto fareste pagare questi articoli???




Attendo le vostre risposte per la seconda parte dell'articolo!!! 
E per qualsiasi cosa non esitate a contattarmi!!! Buon ferragosto 

Anna Rita