DIY orecchini “Kiave” con superduo

Come promesso settimana scorsa eccomi qui con il tutorial degli orecchini Kiave con le superduo.

orecchini con superduo e perle
 

Questi orecchini sono molto semplici da realizzare, questo tutorial è indicato anche a chi perlina da poco

I materiali utilizzati sono quelli che spesso vengono definiti “poveri” e che “si dovrebbero” trovare in casa di ogni perlinatrice: servono infatti le perle da 4mm (a me le ha regalate Cindy e non ho pianto, vedi la leggenda della scorsa settimana), le superduo e dei bicono da 4mm.
Le gocce sono facoltative, e anche queste me le ha regalate un’amica perlinatrice, Gioia.
 
Sono fortunatissima è???
 
Come ho già detto, è un tutorial adatto anche alle principianti, l’unica cosa che vi raccomando è l’utilizzo della conteria Miyuki… ho provato con le Toho e il risultato non è lo stesso, purtroppo.
Visto che il modulo rimane ben piatto ho pensato di utilizzarlo per realizzare un bracciale, ma ancora non è terminato e quindi non posso mostrarvelo, anzi credo proprio realizzerò un videotutorial per mostrarvi come collegare i vari moduli tra loro.
 
orecchini con superduo e perle
 
 

Vi avviso che ci saranno piccole modifiche al tutorial degli orecchini Kiave che è già online e che potete tranquillamente scaricare è “free” come dice mia cugina!!!

Mi farebbe molto piacere ricevere vostri consigli, ad esempio, per il prossimo tutorial cosa devo usare oltre le superduo: le diamonduo o le kheops??? Ci sono perline “particolari” che volete provare se sì, scrivetemi il nome, vediamo se riesco a fare qualcosa di nuovo!!!
 

 

Vi ricordo che è ancora in corso il contest “Un bijoux perCarnevale”, trovate tutte le indicazioni nel video sul mio canale youtue. Stanno arrivando tante mail con le foto e mi fa veramente molto piacere, l’idea del carnevale vi ha entusiasmato non poco e per questo devo ringraziare la mia “consulente/moderatrice” Michela, che ha già avuto un’altra ideuzza per il futuro, ma ve ne parlerò in seguito… per adesso partecipate a questo contest. 
 
A presto, con una novità… 
Happy beading 
Anna Rita 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *