Blog

Intervista a Gioia, un’amica perlinatrice

Buongiorno a tutti, come sapete l’ultimo mercoledì di ogni mese è dedicato ad uno di voi e oggi è la volta dell’intervista a Gioia, un’amica perlinatrice davvero speciale.

Uno dei primi lavori di Gioia

Conosco Gioia da diverso tempo e insieme abbiamo vissuto diverse “esperienze” perlinose, tipo gli swap, che ancora conservo gelosamente, la partecipazione a contest internazionali e la pubblicazione dei nostri lavori sulla rivista Perlen Poesie.

Ancora ricordo quando nel forum abbiamo annunciato che i nostri progetti sarebbero stati pubblicati… e ancora ricordo come mi sono sentita quando ho visto i nostri lavori vicini, in copertina… qualcosa di indescrivibile.

Adesso però la smetto con i sentimentalismi e passo all’intervista che ho fatto a Gioia.

D: Che cos’è per te la Creatività?
R: Per me la creatività è lo stimolo che trasforma un’idea in qualcosa che caparbiamente cerco di realizzare. ciò mi diverte, mi gratifica e mi dà un senso di benessere.

D: Quali sono i tuoi hobby creativi e da quanto tempo li coltivi; raccontami come hai iniziato, quando e perché.
R: La voglia di creare si perde nella notte dei tempi. Da piccola cucivo vestiti per le bambole, a 12 anni ho fatto il mio primo maglione (con l’aiuto di mia madre), più tardi sono passata all’uncinetto insegnatomi da mia nonna, e poi sono venuti il ricamo punto croce, il cucito con i cartamodelli di Burda, il decoupage, e la stesura della foglia oro.

Lavoro foglia oro by Gioia

Da ultimo sono arrivate le perline, il mio “habitat” naturale. Un giorno passando dall’edicola, trovai una rivista di bijoux fai da te. Di getto la comprai, senza saper fare niente, trovai un braccialetto a peyote, è stato amore prima vista. L’idea di tessere con delle perline così piccole mi affascinava, ma dove trovare quel materiale? E’ iniziata la ricerca sul web di ciò che mi serviva per iniziare e mi si è aperto un mondo incantato. Dopo aver imparato una tecnica, ne sperimentavo subito un’altra, e mentre mi perfezionavo, con mia grande sorpresa, arrivavano richieste di lavori per amiche e parenti. Quando dopo anni, ho avuto in mano la rivista numero uno in Europa nel settore, con un mio lavoro pubblicato, un sogno si avverava.

Bracciale Khepry, il tutorial è nello shop di Gioia

D: Hai mai pensato di far diventare il tuo hobby un lavoro? Hai mai pensato di abbandonare il tuo hobby?
R: Il mio hobby in alcuni periodi, mi ha fatto lavorare parecchio, richieste che mi venivano anche grazie a facebook, ma quando devo fare dei lavori in serie, non mi diverto più, non mi dà modo di creare. Non nascondo però, che mi sono sentita lusingata e onorata, di ricevere l’invito a partecipare alla fashion week di Montecarlo. Questo comportava però impegno e tempo per preparare pezzi importanti per l’evento. A malincuore ho declinato l’invito, per impegni familiari. Non ho mai pensato di abbandonare questo hobby, anche se ci sono periodi in cui creo meno.

Spero Gioia continui a perlinare perché i suoi lavori lasciano il segno, non ci credete? E allora passate nel suo shop e poi ditemi!!!
A presto
Anna Rita

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COPYRIGHT © 2018 · Semplici Creazioni · PRIVACY & COOKIE POLICY