Proposta di collaborazione da BeadSmith

Questa estate che sembra autunno mi mette tanta malinconia, menomale ogni tanto arriva una nuova proposta e stavolta è arrivata direttamente dagli States: la proposta di collaborazione da BeadSmith.

Sono sicura che tutti conoscete questo nome, è uno dei più conosciuti shop online, e non, degli Stati Uniti e io sono stata fortunatissima ad esser contattata direttamente da Steven W., che mi ha inviato queste splendide perline.
 
Gemduo
GemDuo Duets
Nel pacchetto ho trovato le superduo duets, con cui ho fatto diversi lavori in passato (ad esempio gli orecchini Agrifoglio) le gemduo duets, nei colori Blueberry&Cream e le gemduo polychrome blueberry che sono uno spettacolo!!!
Il primo ciondolo realizzato appunto con le gemduo, le superduo, le paisley e le nib bit, e come potete notare dalla foto ha una forma “squadrata”, è più forte di me, ma i ciondoli tondi proprio non mi riescono!!!
 
ciondolo con le gemduo
Ciondolo 
Il tutorial del ciondolo, a cui non ho ancora dato un nome, sarà presto disponibile nel sito www.beadsmith.com c’è una mega galleria con tantissimi tutorial da poter scaricare, vi consiglio di dare uno sguardo. 
 
Il pacchetto però conteneva anche altro, come le gemduo “tuttifrutti” e le paisley duo marrone, uno dei pochi colori che mancava nella mia collezione di paisley… e che utilizzerò molto presto, visto il clima è quello “autunnale”, scherzi a parte, trovo che i colori stanno benissimo insieme, voi che ne dite??? 
 
gemduo tuttifrutti
Paisley duo e gemduo tutti frutti

Le userò prestissimo per realizzare un bel progetto per Halloween, una festività tipicamente americana che sta prendendo sempre più piede in italia, tenetevi pronti perché arriverà un tutorial, magari video stavolta… il mio canale youtube piange, ma ho veramente pochissimo tempo libero.
 
Per oggi vi ho detto tutto, almeno credo, vi ricordo di iscrivervi alla newsletter, il modulo lo trovate direttamente nella sezione contatti…
Appuntamento a mercoledì, con una novità, tenetevi pronti!!! 
 
Buona giornata 
Anna Rita 

Nuova collaborazione, con il sito scarabeads

scarabeads

Salve a tutti e bentrovati, oggi vi parlo della nuova collaborazione con il sito www.scarabeads.com

collaborazione con scarabeads
Scarabeads
Scarabeads
E’ iniziato tutto grazie ad instagram e al loro feed, curatissimo, che seguo e dove ho visto postato un mio lavoro…
 
Incuriosita sono andata sul loro sito e mi sono trovata nel paese dei balocchi… c’è di tutto e di più, ma come mio solito, al primo ordine ho preso pochi pezzi… potete vedere la mia video review. 
Come dico nel video, mi sono innamorata delle zoliduo turchese, ma soprattutto del loro modo di proporre il numero di pezzi per gli articoli…
 
Generalmente troviamo sacchetti “standard” con un totale di pezzi dentro, ad esempio dropduo in pacchi da 30pz… ecco, loro danno possibilità di scelta: potete scegliere tra 25pz, 50pz e 100pz.
Trovo questa soluzione veramente comoda perché così possiamo avere nuove perline in vari colori.
 
Ho trovato dei prezzi molto convenienti e soprattutto molta disponibilità da parte dello staff. Il mio pacchetto è arrivato nel giro di pochi giorni, considerando che ho fatto l’ordine di venerdì sera.
Guardando meglio il sito ho scoperto… tenetevi forte… che vendono anche su etsy e che per più di 100€ di spesa, le spedizioni sono gratis.
 
Ok, veniamo al pezzo che ho realizzato in collaborazione con loro, gli orecchini “Iris”, realizzati con le Irisduo, le zoliduo, arcos e minos par Puca.
 
 
Visto la grandezza degli orecchini ho preferito realizzarli senza rivoli, come fatto per gli orecchini SummerTime e gli orecchini Konta.
 
Unica, ma importante, differenza è data dai colori usati: per gli orecchini Iris ho usato il nero e l’oro, che a mio avviso sono il top dell’eleganza… non trovate???
 
Credo di aver detto tutto, se avete domande postatele pure qui in basso, così le posso girare allo staff di www.scarabeads.com
 
Vi ricordo inoltre che potete rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità iscrivendovi alla newsletter, c’è il box qui di lato!!!
 
A domenica, con un nuovo tutorial!!!
Anna Rita 

 

Nuova collaborazione!!!

Ci siamo lasciati domenica con l’annuncio del nuovo shop, e oggi continuo a proporvi una novità… per me soprattutto, una nuova collaborazione.

La nuova collaborazione è con lo shop francese www.eperle.com gestito dalla gentilissima Juliette.
 
Il sito è molto carino esteticamente e soprattutto molto fornito, soprattutto per la sezione “Perles Par Puca”, di quale è uno dei distributori ufficiali per la Francia e proprio per questo ho scelto delle perline di questa sezione.
 
I miei progetti saranno realizzati con Arcos, Minos, Kheops, Tinos e Ios par Puca.
Qui di seguito trovate il video in cui vi mostro tutto il materiale creativo scelti per realizzare dei progetti che saranno poi tradotti in francese e pubblicati nel sito, oltre che ne nel mio shop aritashop.etsy.com 
 
                                    
 
 
Ho iniziato scegliendo le Arcos e le Minos color oro, ovviamente… e nello stesso colore ho preso le Kheops… ah ovviamente nel sito ci sono anche le superkheops, ma lo saprete ormai che ho un debole per le kheops!!!
 
Poi ho preso le Tinos par Puca e vorrei usarle insieme alle Amos che ho dimenticato di citare qui sopra… sono proprio fuori… ve le mostro perchè sono splendide… 

Tinos par Puca
Nuova collaborazione
Amos e Tinos par Puca
 
Inoltre, come se tutto questo non bastasse, ho preso anche delle IOS… che faccio, rimango senza??? Assolutamente no!!!
Non approfondisco troppo le caratteristiche di queste perline perché ve ne ho già parlato in precedenza, trovate tutte le schede tecniche nel blog, basta usare la barra di ricerca… vi dico solo che i colori delle Amos e delle Arcos che vedete nella foto in basso sono splendide, vi consiglio di prenderle!!! (scommetto che qualcuno mi sta odiando in questo momento).
 
nuova collaborazione
Arcos par Puca
Bene credo di avervi detto tutto, ora vi mostro le foto dei due colori che mi hanno stregato e vi invito a visitare il sito www.e-perle.com
Ringrazio Juliette per la disponibilità e vi do appuntamento a presto per dei tutorial con i materiali che avete appena visto, sono eccitatissima e non vedo l’ora di iniziare a lavorare… quindi vi lascio… prima però ditemi… per un tutorial free, quale di queste perline volete vedere usate??? Le Arcos, le Amos o le Tinos???
 
Aspetto una vostra risposta e vi do appuntamento a domenica con un nuovo tutorial!!! 
Anna Rita

Vi presento le Vexolo

Come avrete notato mi piace provare le nuove perline e oggi vi voglio parlare delle Vexolo, particolarissime perline prese quasi per “scherzo”.

Vi spiego bene cosa intendo… dovete sapere che alcuni siti offrono un coupon sconto in occasione del giorno del compleanno e proprio in questa occasione ho visto in un sito delle perline che mi hanno colpito subito e volevo a tutti i costi provare, le Bow by Preciosa, parlerò di loro nelle prossime settimane. Facendo l’ordine ho detto “adesso prendo anche le Vexolo, vediamo cosa riesco a realizzare”.
 

vexolo
Orecchini Victorya
Orecchini Victorya con le Vexolo
 
Appena le ho viste mi ha colpito la “precisione”… sono infatti ben lineari e la loro punta, leggermente arrotondata è veramente ben fatta.
Le vexolo misurano 5*8mm e hanno due fori, le colorazioni da me scelte sono quelle Opaque, che prendo perché tende a non scolorire, e ne ho prese un sacchetto Crystal Labrador, un altro colore jolly.
Per quanto riguarda i lavori realizzati beh… non mi aspettavo tanto successo!!!
Gli orecchini Victorya hanno ricevuto tantissimi like su facebook e molte condivisioni su instagram e mi fa veramente molto piacere. Questo ha fatto sì che la titolare dello shop www.beadsmine.it mi proponesse di realizzare un kit che è andato esaurito nel giro di 48H… tanto da far una seconda versione di questo.
 
Un kit creativo per realizzare gli orecchini è disponibile anche nel mio shop etsy aritashop.etsy.com dove presto sarà disponibile anche il kit per realizzare il bracciale “Maximus”, realizzato con diverse tipologie di perline, tra cui le candy beads by Preciosa e le superduo.
 

tutorial con Vexolo
Bracciale Maximus
 Bracciale Maximus con le Vexolo 

I tutorial dei due lavori sono già disponibili nel mio shop etsy, per i kit creativi dovrete invece aspettare qualche giorno, giusto il tempo di reperire il materiale necessario.

Ovviamente la parure non è completa, manca ancora il ciondolo che vi mostrerò presto nella mia pagina www.facebook.com/semplicicreazionie su instagram…
 
E voi avete provato le Vexolo??? Se sì, come vi siete trovate???
 
Appuntamento a domenica con un nuovo tutorial, ma non vi dico cosa userò!!!
 
Happy Beading
Anna Rita

 

Perchè scegliere un kit creativo

E’ stato appena lanciato il mio nuovo kit creativo in collaborazione con il sito www.perlinegioielli.it il ciondolo Theodora per l’esattezza, ve l’ho già mostrato quando vi ho parlato delle kite, ma ci tengo a farvelo rivedere.

Ciondolo theodora
Kit creativo
Kit Creativo Ciondolo Theodora
Come vedete il ciondolo è abbastanza complesso e soprattutto per realizzarlo servono tante differenti tipologie di perline… dalle Kheops alle Arcos par Puca, le Kite e le zoliduo, senza contare le perle da 4mm, i mezzicristalli e le varie rocailles.

Generalmente quando acquistate un kit creativo, trovate il tutorial PDF, corredato da foto passo passo, e da tutti i materiali necessari per realizzarli.

I materiali necessari sono “precisi”, ossia le rocailles vengono pesate e le varie perline contate, in questo modo avrete il materiale esatto per riprodurre il ciondolo o qualsiasi altro bijoux. Ovviamente esistono kit creativi anche per altri lavori, ad esempio per il cucito creativo, ma non mi addentro non essendo un’esperta in questo… Vi parlo di quel che so e che può tornarvi utile.

Perché tocco questo argomento??? 
Perché sempre più spesso mi sento dire che utilizzo troppe perline “nuove” o “strane”… beh sinceramente credo che la vasta scelta di materiali a disposizione sia un punto di forza per chi come me vuole realizzare bijoux “differenti”.

Ovviamente capisco anche chi non vuole spendere un patrimonio in perline (alcune costano veramente tantissimo) e per questo vi consiglio di acquistare il kit creativo, anche perché alla fine il kit completo di tutorial PDF costa molto meno di tanti sacchetti di perline di cui poi non sapete cosa fare.

Allora volete provare a realizzare un bijoux “differente”?Allora segui il link e guarda il kit in vendita!!!

Se invece come me non vi fate sfuggire le nuove perline, non perdete i miei ultimi tutorial… li trovate nel mio shop etsy e per realizzarli ho usato le gemduo splash e le zoliduo!!!


Per adesso vi saluto, appuntamento a domenica prossima con un nuovo tutorial con le superduo…

A proposito di superduo, vi va di mettere un like a questa mia creazione???

orecchini con superduo
Kit creativo
Orecchini Cherry
A presto 
Anna Rita 

 

 

Il bracciale Cleopatra su Perlen Poesie

Oggi vi mostro il bracciale Cleopatra, pubblicato sulla rivista tedesca Perlen Poesie. La rivista n.1 in Europa

Il bracciale Cleopatra è stato ideato tempo fa, appena viste le Ava beads ed è il terzo progetto che invio a questa rivista di settore e devo dire che mi fa sempre un certo effetto vedere un bijoux da me ideato vicino a quelle di altre artiste delle perline… ci sono moltissimi progetti interessanti in questo numero, credo ne rifarò diversi, poi ve li mostrerò.

Pubblicato su Perlen Poesie

 

Adesso vi racconto cosa c’è “dietro” al bracciale… dovete sapere che ogni creazione ha una sua storia, un suo perché… e questo bracciale è nato perché volevo provare le Ava.

Le Ava sono queste particolari perline dalla forma a V, con due fori, che volevo assolutamente provare, e che presi in oro e argento. All’inizio non sapevo come usarle e dopo vari “fai e disfa” e nato il bracciale.

Ho pensato di “addolcire” la forma delle Ava con le Arcos par Puca e le diamonduo. Per arricchire il tutto ho usato dei bicono swarovski… che alla fine della fiera sono i pezzi meno costosi del bracciale, ma non importa… pezzi come questo non hanno un “valore”, o meglio hanno un valore immenso per me che l’ho immaginato, ideato e realizzato proprio nel modo in cui volevo.

Ma il bracciale non è solo… come ho scritto presi le Ava anche in argento… beh le ho usate per fare un megaciondolo, si chiama “Bahira” tutto nei toni dell’argento, che brilla a più non posso.

Il tutorial del ciondolo Bahira lo trovate qui, quello del bracciale non è ancora disponibile e ancora ci vorrà un po’ prima di vederlo nel mio shop etsy, per questo vi consiglio vivamente di acquistare la rivista numero 1 in Europa Perlen Poesie e non solo per il bracciale Cleopatra, ma anche per tutti gli altri progetti, sono uno più bello dell’altro!!!
 
A presto, il Sya Day è sempre più vicino… stay tuned!!! 
Happy beading

 

Anna Rita 

2017 Jewelry Making Contest: i risultati

2017 Jewelry Making Contest: i risultati

Vi avevo preannunciato che era il periodo delle novità… eccone un’altra… che arriva direttamente dagli USA.

Dovete sapere che agli inizi dell’estate, mentre navigavo per guardare le ultime novità in fatto di perline, mi sono imbattuta nel regolamento del contest indetto da Fire Mountain Gems e mi sono detta “perché non provare???” 

Questa è la mia collana, chiamata “Diana”, ispirata appunto a Lady D, mi ricordo un suo abito spettacolare tempestato di swarovski e credo questa collana si adatti benissimo… 

Collana Diana
Non potete immaginare per me cosa è voluto dire fotografarla… light box troppo piccola, collo troppo grande… insomma un delirio, tanto che ad un certo punto, dopo aver mandato la foto, credevo venisse subito cestinata e invece… 
 
… e invece una mattina ho aperto la mail e ho trovato un messaggio nel quale lo staff di FMG mi chiede di inviare la collana… CHE BELLO!!! 
 
Sono stata stra-felice, tanto che mi sono messa alla ricerca di una mega scatola e di un modulo per inviare i pacchi all’estero…e lì un’altra disavventura!!! 
 
Sono andata all’ufficio postale e il tizio che lavora lì ha fatto mille storie… NON mi ha fatto inviare il mega pacco… CHE RABBIA!!! 
Il pacco con la collana Diana
Ovviamente non potevo farmi sfuggire questa occasione, così la mattina dopo sono andata in un altro ufficio e TA-DA… il pacco è regolarmente partito e dopo settimane è arrivato a destinazione!!! 
 
Giorni fa, esattamente il 2/11 ho ricevuto un’ulteriore e-mail dallo Staff, e quindi sono andata a sbirciare nel sito e…………………………………………….guardate qui 
Il mio nome è nella rosa delle finaliste,
insieme ad artiste dal calibro internazionale!!! 
 
Sono “medaglia di bronzo” nella categoria “Wedding”
 
Vi chiederete il perchè di questo articolo… 
l’ho scritto per darvi un consiglio spassionato: 
“Credete in quel che fate”
anche quando tutto sembra andare per il peggio, perchè le soddisfazioni arrivano… e quando arrivano vi travolgono!!! 
A presto 
Anna Rita 

… Speciale Natale 2017…

Vi avevo preannunciato un periodo ricco di novità??? Eccone un’altra, uno “Speciale Natale 2017”. 

Cosa voglio dire??? Adesso vi spiego.

Orecchini Venus
Dovete sapere che tempo fa mi ha contattato Rosa del blog http://www.nellessenziale.it chiedendomi le mie idee per il Natale 2017… attimi di panico!!!
 

In principio ho pensato: “Come mai Rosa, che cura un blog dedicato alla casa, alla cucina in particolare, mi fa questa domanda e di getto ho pensato a delle decorazioni per la casa, come il portacandele… 

Portacandela

Ma poi tutto ha preso un’altra piega e alla fine sono stati scelti i miei “Fiocchi di neve” per decorare l’albero di Natale.

In realtà il progetto iniziale è quello degli orecchini “Venus”, che potete tranquillamente scaricare, e che prevede l’uso delle Arcos par Puca, delle Es-O beads e delle superduo.

Ma andiamo avanti… ho adattato gli orecchini alla volontà di Rosa e… volete vederlo finito??? Eccolo qui sull’abete della vicina… che ve ne pare??? 

Orecchino Venus
Nel progetto sono state coinvolte anche altre artigiane/artiste molto brave vi invito a passare a dare uno sguardo a tutti gli shop presenti… e soprattutto nel blog di Rosa, ci sono tantissimi articoli interessanti!!! 

Per quanto riguarda i miei oggetti, vi darò tutti i dettagli settimana prossima… stay tuned!!! 

Anna Rita 

Lady Raffy Calzaturificio, collaboarazione

Buon pomeriggio Amiche,
Ci siamo lasciate ieri con la promessa di un tutorial, e invece oggi voglio condividere con voi una mia “esperienza lavorativa diversa dal solito”…
 

Questa esperienza è frutto di una collaborazione con Martina, di Lady Raffy Calzaturificio un’artigiana molto brava che cura il  sito 

 
Dovete sapere che giorni fa Martina mi ha contattato chiedendomi delle chiavi di violino rosse, in soutache… il mio primo pensiero è stato “perchè rosso???” come saprete non è tra i miei colori preferiti, anche se di gran moda…
 
…ma la moda non c’entra nulla, dietro questi sandali gioiello c’è tutta una storia legata al rosso e all’argento e a qualcuno che purtroppo non c’è più.
Chiave di Sol
Chiave di Violino
 
Torniamo alla collaborazione… dovete sapere che all’inizio Martina mi ha inviato delle foto di altri sandali, non questi in foto, dandomi le giuste misure della chiave di violino che dovevo realizzare…
 
Attimi di panico per me…
 
 non sono brava a disegnare, quindi mi sono messa a fare dei bozzetti… non sono a casa, sennò vi avrei mostrato i miei “scarabocchi”… Passato il momento di buio, l’illuminazione: perché non usare le pietre rosse e la catenella strass… deve essere o no un gioiello???
 
E così ho iniziato ad incollare le pietre sul tessuto, le ho poi rese ben salde usando la tecnica dell’embroidery (ve ne parlerò più avanti) e poi ho scelto il soutache… ho usato il rosso e l’argento, proprio come richiesto. Ho cucito il soutache con del filo di nylon e sono poi passata alla parte alta del lavoro…
 
Mentre la realizzavo pensavo… manca qualcosa, manca qualcosa… allora ho contattato di nuovo Martina chiedendole se potessi usare le pietrine su un lato e lei è stata gentilissima, dicendomi “Fai pure, deve essere un gioiello”…
 
Dopo vari tentativi il risultato è quello che potete osservare in foto… mi sono stupita da sola… non è da me fare questi lavoroni al soutache.
 
Ho scritto questo “papiello” non solo per ringraziare Martina per aver scelto me tra tante perlinatrici, ma soprattutto per inviare un messaggio a tutte voi, creatrici e non, che leggete questo post e che è questo…
 
Il futuro di noi piccoli artigiani è dato dalla collaborazione e dalla condivisone” 
sono parole che ha usato Martina e che condivido a pieno.

 

Ancora grazie, Martina e a presto, è stato un piacere collaborare con te!!! 
 
A presto!!!

buzzoole code

Bead Art n.21

Oggi sono strafelice… 

Sì dopo tanto tempo ho finalmente ricevuto la rivista giapponese Bead Art n.21 su cui è stato pubblicato il tutorial per realizzare il bracciale Myne!!! 

Bead Art 21
La rivista è ben curata, ci sono diverse tipologie di lavori e soprattutto le spiegazioni di diverse perline… unica pecca… è scritta in giapponese!!! 
 
Però devo dirvi che questa cosa non mi dispiace affatto, anzi, mi piace vedere il tutorial del bracciale Myne anche in giapponese!!! 
Il sommario
Myne Bracelet
Vi ricordo che il tutorial è disponibile nel mio shop etsy, questo il link diretto 
P.s. mi hanno consigliato di cambiare foto, quella dell’anteprima è un po’ “datata”!!! 
 
A presto con un nuovo appuntamento del “Come fare per”… stavolta si parla di colori!!!